Perché un sistema a pompa di calore?

Negli edifici residenziali ed industriali, fino a pochi anni fa il calore è stato principalmente prodotto tramite combustibili fossili (gasolio e gas) e il raffrescamento era generato attraverso impianti di climatizzazione separati. Oggi è possibile soddisfare queste esigenze utilizzando un unico sistema (la pompa di calore), con il quale ricavare, in modo molto conveniente e senza emissioni nocive, fino al 75% di energia direttamente dall'ambiente. Infatti, la pompa di calore è uno degli impianti di climatizzazione più performanti: consumando un solo kWh elettrico (generato da un impianto fotovoltaico o acquistato a tariffa agevolata dalla rete), produce circa 4 kWh termici senza produrre emissioni in atmosfera. Infatti, non occorrono nè canne fumarie, nè serbatoi di combustibilipompaok2 
fossili, in quanto le sorgenti di energia utilizzata sono naturali e gratuite: l’aria, la terra o l’acqua. Un ulteriore aspetto interessante è legato ai costi di manutenzione, praticamente nulli, che questa tecnologia richiede in rapporto ai sistemi tradizionali a combustibile fossile.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo avviso accetti il loro utilizzo. Leggi l'informativa